Quanto c’è di vero sul coronavirus?

È tutto vero quello che ci dicono?

Da settimane ormai non si fa altro che parlare di coronavirus, ma esattamente cosa c’è di vero? O c’è qualcosa che ci viene nascosta? Penso proprio di si, basti pensare che da oltre un anno si vocifera della peggiore crisi economica degli ultimi 100 anni, addirittura che sarebbe arrivata entro la metà del 2020, sarà questo l’inizio della nuova crisi? (Penso proprio di si). Andiamo adesso per logica di fatti, l’America cerca da oltre un anno di limitare le esportazioni della Cina (soprattutto) in America, la Cina ha fatto guadagni oltre l’immaginabile, l’America produce dollari a dismisura creando un debito interminabile di zeri, Cina, Russia, Giappone e Arabia Saudita comprano il debito americano per l’America poter continuare a stampare dollari a dismisura, Trump impone il blocco delle importazioni a Huawei e altri colossi cinesi, la Cina smette di acquistare il debito americano, in pochissime settimane arriva un virus in Cina (ormai maggior produttore mondiale di beni), non si capisce da dove salta fuori, ma a nessuno viene in mente che un virus possa essere anche messo in capsule e rilasciato ovunque si voglia?? No si da la colpa al mercato del pesce di Whuan, ai pipistrelli, al laboratorio di virus cinesi, meno che a “qualcuno” che voglia rallentare o richiamare la Cina a sottostare. Misteriosamente in Italia si registrano enormi focolai dello stesso virus, guarda caso la Cina nei mesi passati ha stipulato contratti economici con L’Italia (non sappiamo se ne potremmo diventare schiavi), adesso la Cina stranamente ci manda tutti gli aiuti possibili. Dall’altro lato abbiamo i “nostri alleati” l’America, che ci manda soldati con carri armati e camion lanciamissili senza mascherine e senza nessun tipo di difesa da virus, (nessun aiuto dai nostri alleati o padroni), i soldati quindi vanno in una zona rossa senza difese (o non esiste il virus o sono già vaccinati). Nel mentre capitano casi di febbre e i dottori ci prescrivono i classici farmaci senza farci fare tamponi, i morti nel mondo in un mese circa sono appena 6000 (niente), per lo più gente con seri problemi, lanciano l’allarme di “pandemia mondiale” che nemmeno la sars con 200.000 morti fece, così come nemmeno l’ebola che ne continua a fare di morti, nel mentre ci costringono a chiudere attività, non andare a lavoro, mettere le mascherine ecc ecc, ma se c’è lo stato di pandemia mondiale, non bisognerebbe chiudere tutte le vie di trasporto anzitutto? Non bisognerebbe chiudere tutte le attività senza eccezioni? A voi le risposte ragazzi, io credo sia solo la scusa per scatenare una profonda crisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: