La morsa di polizia e carabinieri

La morsa di polizia e carabinieri non arretra, anzi avanza più che mai, sia perché si va in contro ai giorni di Pasqua, dove tanta gente penserà di passare le vacanze fuori dalle mura domestiche, e sia per evitare che i contagi possano tornare a salire.

Oggi i nuovi contagiati in tutta la Sicilia sono 49, un po di più di ieri. Il problema è che non si può abbassare la guardia, a Palermo per esempio si è registrato il primo focolaio, in una casa di cura ospedaliera. Iniziato ieri, con i primi 6 contagiati, arrivando oggi a 18 (con molta probabilità è questo nuovo focolaio ad aver fatto salire leggermente la percentuale in tutta la regione). La struttura si è autoisolata, in questo momento non si può ne entrare ne uscire, ma è normale che nei giorni di cova, qualcuno sia uscito. Altri 50 tamponi sono in attesa di esito, se ne parlerà domani dopo le 17 per avere questi nuovi esiti.

Al momento non sono consentiti nemmeno i cambi turno, il personale è stremato dalla notizia e lavora da oltre 36 ore. Fanno sapere dalla direzione, che il personale potrà uscire solo se ha un posto dove poter fare la propria quarantena.

Anche una donna operata al cuore, a 73 anni, la stanno portando in queste ore al centro ospedaliero di Partinico, che è stato trasformato in centro covid 19 in seguito alla pandemia. I sospetti adesso cadono sui familiari dei ricoverati, che hanno avuto il consenso ad entrare nella struttura, uno per volta, massimo 15 minuti. Anche se questi avrebbero avuto accesso fino al 19 marzo, ma non è detto che abbiano tenuto incunato il virus, senza sintomi, e lo abbiano diffuso fuori dalla struttura. Anche se i familiari siano stati tutti attrezzati di attrezzature necessarie, potrebbero aver contratto il virus come i stessi dipendenti.

Intanto fanno sapere che i contagiati piano piano lasciare la struttura o per essere destinati in strutture adatte o oer continuare la quarantena fuori dalla struttura. Ricordiamo che sempre nel palermitano, a Villafrati i contagiati arrivarono a 72 con 8 decessi.

Questo avrebbe influito sugli incrementi di controllo da parte delle forze dell’ordine, questo pomeriggio un’elicottero ha sorvolato quasi tutta la mezza giornata l’intera città, in via Oreto un punto di controllo della Polizia ha quasi chiuso il transito, costringendo tutte le auto passanti a controllo. Nelle periferie e nel centro di Palermo si registrano grandi quantitativi di forze dell’ordine, a controllare la città. Persino una coppia di amanti ieri pomeriggio è stata fermata mentre era appartata e sanzionata.

Per la giornata di Pasqua si prevede che la città oltre essere blindata sia sotto controllo dai primi droni in azione, sembra quasi che anno, un pezzo della nostra libertà venga a mancare, lo scorso anno ci siamo trovati la Polizia con gli scooter in mare mentre facevamo il bagno, facendo un vero e proprio slalom, quest’anno arrivano i droni dall’alto, da quale altro lato arriveranno i controlli? Gli elicotteri che si accostano in spiaggia, per 3 persone vicine al mare, durante questa emergenza, lo abbiamo visto pure. Probabilmente per quest’anno non avremo altre novità, vedremo il prossimo anno.

Il mio consiglio, evitate di uscire, cercate di fare le scorte sufficienti per uscire meno possibile, non pensate in questi giorni di andare a fare scampagnate, se verrete fermati, non solo butterete tutto ciò che avrete comprato, ma anche un grosso verbale vi attenderà.

Nel mentre imbocchiamoci le maniche…e incrociamo le dita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: