Un foglio di carta venduto 910.000 dollari

The Beatles

Certo non tutti i pezzi di carta hanno un valore di 910.000 dollari, altrimenti tutti inizieremmo a sbarazzare le proprie case da carte varie. Ma cosa aveva di particolare questo da valere così tanto?

È semplicemente la canzone dei Beatles scritta a penna su carta, la famosa “Hey Jude”. La canzone fu scritta in onore al figlio di John Lennon.

L’occasione fu quella del cinquantenario dalla divisione del gruppo, la canzone composta e scritta dalla mano di Paul McCartney fu rivenduta all’asta per la cifra di 910.000 dollari. Il suo valore prima dell’asta era intorno ai 200.000 dollari, possiamo dire asta fortunata per il venditore, che l’acquistò a sua volta per 25.000 sterline in un’altra asta.

Il figlio Julian Lennon, non fu subito consapevole che la canzone scritta nel 1968, era dedicato proprio a lui, bensì lo scoprì 20 anni dopo, nell’88, e soltanto nel ’96 riuscì ad acquistarlo in un’asta alla piccola cifra di 25.000 sterline. Probabilmente il grande valore del manoscritto e della canzone, una delle più belle dei Beatles, ha avuto un grande valore perché fu scritto in un disco interamente dedicato.

Ad oggi questa canzone rappresenta l’ottava piu bella canzone del mondo musicale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: