Sequestrati i laboratori per i test sierologici

È avvenuto a Piacenza, e sarà portato avanti su tutto il territorio nazionale, l’obbligo a non effettuare in laboratori privati, i test per sapere se negli ultimi 15 giorni siamo stati a contatto con infetti o meno e se eventualmente avremmo sviluppato le auto difese.

Secondo il ministero della salute, il test non è ancora affidabile, seppur ammette che anche il tampone non sia affidabile oltre l’80% dei casi. Avrebbero dichiarato che in questo momento si può offrire al popolo solo test affidabili, e che in un momento di emergenza ancora in atto non ci possiamo permettere eventuali false allerte.

Il ministero della salute ha ricordato che verranno attivati dei test, che al momento sono in fase di esame, sarebbero oltre 200 i test portati avanti, ma tra questi non si sa ancora quali siano i più affidabili, appena si saprà verranno affidati ai vari laboratori privati, che tra pochi giorni, con la riapertura dovranno avere.

I test in questione fanno sapere, verranno dati anche alle farmacie, che potranno venderli come un normale test, con risposta positiva e negativa come in altri. Ma non in questo momento, poiché anche se dovessero dare esito positivo, comunque avranno bisogno di ulteriori accertamenti in ospedale, che adesso sono ancora un po’ intasati seppur meno affollati dei giorni passati.

Sembra la seconda risposta negativa in campo sanitario, dopo la sospensione del presidente delle ricerche sanitarie in Europa nei scorsi giorni citato da me in questo Articolo.

Ma cosa c’è sotto? Lo scopriremo indagando, uniti.

Condividi e fai girare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: