Tempi duri anche per le attrici porno

Questa mattina Martina Smeraldi, attrice porno di appena 20 anni, ha dichiarato la sua astinenza dal sesso per via della quarantena.

Lo avrebbe annunciato apertamente a Radio 24 nel programma La Zanzara, sostenendo che questa quarantena l’ha messa a dura prova, dovendo improvvisare con la sua scorta di giochi erotici. Al momento non può lavorare nei set cinematografici e si trova in casa con i genitori, nella sua terra di origine, la Sardegna.

In questo Articolo ha anche pubblicato un piccolo reportage delle sue foto, forse per mantenere i suoi fun sempre attivi, e ricordare a tutti che lei è sempre in forma e pronta a tornare in gioco. Nel suo articolo racconta che quando esce preferisce sempre più uomini possibile, e che in questo periodo di quarantena preferisce grossi vibratori, per sentirsi a suo agio.

I suoi genitori sono al corrente della sua vita professionale, e sembra che abbiano accettato le sorti della figlia. Per ulteriori dettagli visita direttamente la sua pagina che ti ho allegato nel paragrafo sopra.

Il suo vero nome, non sarebbe comunque Martina ma Alessandra, sarebbe anche una delle predilette dell’ormai famoso Rocco Siffredi. In una delle sue interviste, racconta che i suoi rapporti sono iniziati all’età di 12 anni, sostenendo che prima di arrivare alla decisione della sua carriera, di rapporti ne ha avuti a gran volontà. La ragazza frequenta l’università di giurisprudenza, accompagnando studio e lavoro nella sua vita giornaliera, dove non si accontenta di piccole parti nelle scene, ma è ormai entrata nel giro di scene per adulti. Sostenendo che questo suo lavoro è la sua prima fonte di guadagno, per mantenere gli studi. All’inizio i suoi genitori non erano esattamente contenti, tanto che il padre non le ha rivolto la parola a lungo, finché non si è rassegnato. Essendo figlia unica, i due genitori avrebbe preferito avere una figlia più sana, anche se questi eccessi, sono probabilmente problemi personali.

Se ti può interessare, guarda invece cosa ha fatto Portale pornohub per aiutare l’emergenza nel contrastare il Coronavirus. A parte l’accesso gratuito fornito ai suoi clienti, ha anche donato somme di denaro.

Secondo me è un peccato che una ragazza di 20 anni possa regalare la sua vita a tutto ciò, ma indubbiamente non possiamo decidere per lei, sarà sicuramente felice della sua vita professionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: