Riflessione del momento

Ritorno dell’Italia all’anno 1000, divisa

Riflessione del momento.. Medici e scienziati hanno consigliato vivamente di chiuderci in casa e il governo ha messo in pratica. Adesso gli si chiede come dovremmo comportarci per la fase 2 e allargano le braccia, capisco che bisogna considerare tanti punti di vista (economico e sociale in primis) e che vi basate sull’osservazione e meno sulle previsioni proprio in quanto scienziati, ma adesso penso che dobbiate prendervi le vostre responsabilità e collaborare col governo affinché si possa pianificare il rientro nel modo più sicuro per tutti.

Non capisco perché non cominciare guardando appunto i dati certi di ogni singola regione (contagi, guariti, decessi) e partire proprio da lì, secondo me sarebbe una decisione folle prevedere una fase 2 univoca per tutta l’Italia. Siamo uno stato ma con differenti realtà epidemiche. Io sto con De Luca (ahimè!) quando dice che se apre il nord chiudo la Campania, che male c’è a dire una cosa simile oggi?

Il presidente di una regione non ha forse il dovere di salvaguardare i suoi cittadini? E se nella mia regione conto pochissimi casi di contagio al giorno, moltissimi guariti e quasi nessun decesso, perché mai dovrei aprire i confini ad una regione dove ad oggi si contano centinaia di decessi e nuovi contagi? Attenzione, questo non significa voltare le spalle: la solidarietà, il mutuo soccorso, lo scambio di dati, la messa a disposizione di personale e ospedali quella non deve mancare.

Ho l’impressione che governo centrale e autonomia regionale siano due termini che in periodi come questo non possano andare d’accordo, come si sta dimostrando in Sicilia in questi giorni, occorre una nuova alleanza, un nuovo paradigma in cui intellettuali, scienziati, politici, economisti e tutti gli ordini professionali che compongono il tessuto sociale dovranno collaborare come non hanno mai fatto. Me lo auguro.

Fate girare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: