Come fare una mascherina in casa

Ormai è quasi certo, tra pochi giorni, ci sarà un nuovo decreto che imporrà l’uso di mascherine, per cui, il mio consiglio è o di comprarne una nuova se puoi farlo o di fartela tu.

Se vuoi comprarla sei libero di farlo anche tramite questo Link che ti porterà direttamente alla maschera che più ti consiglio se intendi acquistarla, costa 30 euro ma te ne vengono 3 e sono ffp3, ossia le mascherine più sicure contro il virus, che in ogni caso potrai sempre ultilizzare se vuoi uaare vernici in casa o a lavoro, lavorare nella polvere ecc, diciamo che sarebbe sempre consigliabile averne una in casa. Oppure qui sotto ti mostro qualche modo semplice per fartele tu.

Io ad esempio ho comprato quelle 3 che ti ho allegato sopra e una me la sono fatta io, con appena 3 euro di spesa.

Ho acquistato una classica mascherina per aerosol, esattamente questa classica mascherina per aerosol, spedita in tempi rapidi, ho iniziato a definirla.

La mascherina anzitutto è in silicone, per cui se riesci come me a farla bene, otterrai dei risultati sicuramente superiori alle ffp3 stesse, l’importante è che hai un po di pratica con della colla.

Esattamente la mascherina presenta un buco davanti la parte della bocca, dove andrebbe attaccato il tubo per l’aerosol, questo dovrai farlo diventare il filtro della tua mascherina, inoltre presenta 4 fori nella parte facciale, dove in teoria si possono mettere gli elastici per la mascherina, quando vorrai usarla come mascherina da aerosol (quasi nessuno lo fa), per questo motivo ti viene mandata senza elastici, essenza il tubo di davanti punto Adesso dovrai così procedere:

Prendi due elastici ed entra le estremità nei buchi adibiti per gli elastici della mascherina, ti consiglio di non fare nodi ma mettere un po’ di colla la colla deve essere abbastanza potente, per cui non usare in questa fase il silicone che è un sigillante, se vorrai potrai aggiungere nella parte interna un po’ di scotch tipo cerotto per bloccare sia la colla che per tappare il buco Dov’è tra l’elastico. A questo punto, prendi una salvietta struccante e mettila con un po’ di silicone, nell’ingresso centrale della mascherina, per semplicità ti consiglio di metterlo nella parte esterna. Prendi adesso il silicone, passalo nella mascherina esternamente, soprattutto nei buchi dove hai passato l’elastico, a questo punto dovrai prendere un po’ di carta e farla aderire al silicone, ti consiglio di prendere un foglio di carta, o di lenzuolo in cotone, ritagliarlo con la forma della mascherina, è impiccicarlo. A questo punto la mascherina sarà completata Assicurati però che i fori Dove hai passato l’elastico siano ben sigillati, se vuoi migliorare ulteriormente la parte del filtro, ti consiglio di mettergli un po’ di cotone igrofilo davanti la salvietta che hai impiccicato precedentemente. Se guardi bene nella parte che aderisse alla faccia ci sono due piccoli buchi, tappali con un po’ di silicone. Per evitare che la mascherina possa sudare dentro, sarà sufficiente mettere un po’ di scotch medico, il classico scotch di cotone, che assorbe l’umidità. La mascherina sarà così terminata e potrai indossarla appena il silicone sarà asciutto. Spero che il mio metodo ti abbia dato un buon chiarimento, a questo punto decidi o la compri nel link che ti ho allegato oppure te la fai tramite la mascherina che ti ho allegato pure. Ti consiglio comunque di adottare una delle due soluzioni, in quanto l’uso diventerà obbligatorio per un buon lungo periodo. Se l’articolo ti è piaciuto metti un mi piace e seguimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: