Arrivano incessantemente segnalazioni delle condizioni dei nostri ospedali

Qui sotto trovate il video girato in un’ospedale italiano, il vento può aver portato i rifiuti volanti ovunque, ma i sacchi con la spazzatura che straripa. non li porta il vento.

Se guardate il video, capite un po la situazione di questo ospedale, dove l’autore del video, che ovviamente ha denunciato l’accaduto a chi di competenza, mette in risolto in un minuto circa i guanti in lattice usati e gettati davanti l’ingresso dell’ospedale.

Questo è un fatto molto grave, che continua a dimostrare quanto i nostri ospedali, a causa dei tagli fatti, e a causa di scarsi controlli pubblici, proprio dove spetterebbe farli, si trovino in situazioni critiche. Se non si agirà in fretta già dagli ingressi degli ospedali avremo indubbiamente altri ritorni di virus, perché uno di quei guanti potrebbe essere infetto, preso da un bambino piccolo durante una svista, volare con il forte vento di questi due giorni ecc.

Oltretutto va anche ricordato che proprio davanti questo ospedale “Buccheri la Ferla di Palermo”, in inverno con i forti alluvioni si allaga all’ingresso del Pronto Soccorso, provocando notevoli disagi, e questi rifiuti non fanno altro che peggiorare anche la scarsa rete fognaria del luogo. Seppur siano stati iniziati lavori per questa rete fognaria che dovrebbe prendere anche le acque di quel punto, ma non sono mai stati terminati, per cui non si sa nemmeno se ci siano sotterrati i tubi fognari nuovi e non siano collegati con la rete preesistente (molto probabile perché ai tempi le denunce furono migliaia, e da oltre 3 anni nessuno ha mai ripreso i lavori, oltre che poco più avanti dell’ospedale giacciono per terra decine e decine di tubi in ghisa per questa rete).

Ci auguriamo intanto che l’ospedale possa provvedere a sistemare i rifiuti dal suo ingresso e che l’amia pensi a quelli nel marciapiede davanti. Guardate il video sotto e condividiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: