Il futuro delle case automobilistiche, verso le e-bibe

Con l’epidemia che ha colpito il mondo è scoppiata ovviamente la crisi economica, anche se ancora la vera crisi economica non è neppure cominciata, eppure il settore automobilistico perora è il più colpito di tutti, per questo motivo bisognerà optare per dei cambiamenti sostanziali verso le produzioni green.

La Valkswagen per esempio sta chiudendo numerose fabbriche perché è certa di non riuscire più a vendere tutte le auto vendute fino al 2019, la Reanualt ha annunciato che probabilmente non riaprirà più le vecchie fabbriche.

Poi ci sono alcune fabbriche che stanno iniziando a produrre mezzi green, è il caso per esempio della General Motor, che negli ultimi mesi è crollata in borsa, ma adesso sta risollevando le sue sorti, grazie alla decisione di produrre nel mercato furgoni elettrici, settore nuovo sia per l’elettrico che nel campo dei furgoni per questo marchio.

Inoltre notizia ancora più interessante, che fa capire la vera deviazione produttiva e sostenibile, per un mercato che ormai richiede sempre meno inquinamento, è il caso di Alfa Romeo, marchio italianissimo, che ben presto potrebbe essere seguito da altri marchi, con la sua ultima produzione della prima Ebike Alfa Romeo.

Un vero capolavoro, anche se Alfa Romeo non è già l’unica, è stata seguita anche da Peugeot e Ducati, che evidentemente in questo campo vedono che la gente spende di più che per le proprie auto.

Il futuro automobilistico si sta iniziando a capire, la direzione si percepisce già, è probabile adesso vedere la competizione di numerose altre case produttrici nel settore, immaginate tra quanto la Ferrari possa produrre il prototipo e-bike.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: