Da nord a sud, le mani della procura sul covid, tramano gli indagati

Con il calo dei contagi, anche le procure stanno cominciando a lavorare alle indagini, su chi ha gestito l’emergenza covid-19 e chi per lucrare ha portato a 33.000 decessi in Italia, mettendo gli ospedali in una situazione di caos molto elevata. Le indagini sono iniziate già da citca 1 mese, a Palermo hanno rastrellato unaContinua a leggere “Da nord a sud, le mani della procura sul covid, tramano gli indagati”

Lombardia verso un nuovo lockdown

Per la Lombardia non è impossibile parlare di un nuovo lockdown, oltre al fatto di aver aperto anticipatamente più di regioni che di contagi ne hanno avuti molto meno. Il problema maggiore è che i milanesi sembrano infischiarsene della situazione appena passata e non ancora finita comunque, sono infatti migliaia le persone che entrano inContinua a leggere “Lombardia verso un nuovo lockdown”

Sicilia e Calabria dal 4 maggio nuova ordinanza, Lombardia riapre

Sembra vivere in un favola, in cui tutti si fanno la guerra, ma questa guerra qualcuno la può affrontare come Sicilia e Calabria, che dal 4 maggio adotteranno linee di riapertura diverse dal resto del paese, questo grazie al fatto che qui i contagi e i decessi non hanno mai portato alcun allarme, nemmeno neiContinua a leggere “Sicilia e Calabria dal 4 maggio nuova ordinanza, Lombardia riapre”

La Lombardia vs la riapertura

Mentre si parla di riapertura delle prime botteghe, cone sanitarie e negozi per i bambini, il governatore della Lombardia, non solo sospende per la regione il decreto del Presidente Conte, ma si ritrova anche a rifare i conti dei contagi da Coronavirus. Cresce di nuovo il numero dei contagiati, nella Milano che di quarantena nonContinua a leggere “La Lombardia vs la riapertura”