Il virus per manipolare l’economia, Covid 19-20

Con questo titolo sembra si sia già detto tutto, o quasi tutto. Partendo dal 19-20, che il covid abbia fatto la sua comparsa nel 2019 lo dice il nome stesso, che stia continuando e che lo faranno continuare, è anche un dato certo, per questo motivo potremmo adesso chiamarlo covid 20, visto che il 19Continua a leggere “Il virus per manipolare l’economia, Covid 19-20”

Come sarà il nuovo ordine mondiale?

Indubbiamente questo virus influenzale del quale ben poco si sa ancora, porterà ad un nuovo ordine mondiale accompagnato da una grave crisi economica che ristabilirà vari equilibri venuti a mancare negli ultimi anni. Innanzitutto stiamo attraversando un periodo che ha visto l’evoluzione dell’Occidente (America) rallentare se non frenare e andare addirittura indietro, vedendo l’Est (Cina)Continua a leggere “Come sarà il nuovo ordine mondiale?”

Coronavirus, il virus che viaggia in aereo

Si possiamo veramente definirlo il virus che viaggiando in aereo sta percorrendo tutto il mondo, senza lasciare posto libero, ovunque arrivino gli aerei commerciali e non, arriva anche il coronavirus. Ma a questo punto sorgerebbe quasi la domanda, in Cina da quale altro paese arrivò questo virus? È nato in Cina e ha percorso tuttoContinua a leggere “Coronavirus, il virus che viaggia in aereo”

La Sicilia tornerà al mare prima di tutti

Come dice il titolo, la Sicilia sarà la prima regione a liberarsi da questo virus, i dati parlano chiaro, e le belle giornate ci stanno venendo in aiuto. In tutta la Sicilia i malati sono 2.000, ieri ci sono stati soltanto 25 contagi, se consideriamo il nuovo focolaio di Palermo, a Villa Maria Eleonora, laContinua a leggere “La Sicilia tornerà al mare prima di tutti”

Il blef del coronavirus

Partiamo da un presupposto, i virus non hanno le gambe, ne la motocicletta. Se un virus si trova in Cina, e già sta provocando morte, questo può arrivare in altri paesi? Ma a che velocità? Raggiunge tutti i paesi del mondo? Anche i paesi più dimenticati dall’uomo? Come mai la Cina è riuscita a murareContinua a leggere “Il blef del coronavirus”

La globalizzazione e i nodi al pettine

Vi dice qualcosa l’immagine di sopra con l’avvento del coronavirus? Somiglia alla mappa delle aeree maggiormente contagiate? Bene, quella è la mappa mondiale dei traffici aerei del 2009 La globalizzazione moderna si diffonde nel mondo dalla fine del XX secolo in poi, vediamo cosa è, come è nata e cosa provoca. Cos’è la globalizzazione ÈContinua a leggere “La globalizzazione e i nodi al pettine”

Il mondo era o è marcio?!

Quanto “tempo è passato”!? Quanto tempo ancora passerà, prima che questa storia finisca del tutto!? É la domanda che da settimane mi pongo, e che porrei a voi amici miei, perché credo che voi stessi, vi siate posti la stessa domanda… Ad oggi, non hanno fatto altro che impallinarci la testa, di notizie riguardanti ilContinua a leggere “Il mondo era o è marcio?!”

Ieri e domani

Non so chi l’ha scritto, ma è bellissimo.. “`Ci siamo addormentati in un mondo, e ci siamo svegliati in un altro.Improvvisamente Disney è fuori dalla magia,Parigi non è più romantica,New York non si alza più in piedi,il muro cinese non è più una fortezza,e la Mecca è vuota. Abbracci e baci diventano improvvisamente armi, eContinua a leggere “Ieri e domani”

Situazione economica e finanziaria

Gli aeroporti in Italia Per tutto il 2020 si prevedono 130 milioni di passeggeri in meno in transito negli aeroporti, il presidente di Assaeropprti, fa sapere che se non ci sarà un intervento del governo, in termini di aiuti economici, alcune compagnie potrebbero anche fallire. Il traffico medio del 2019 fu di 193 milioni diContinua a leggere “Situazione economica e finanziaria”

Ecuador nel panico da covid 19

Non si arresta il coronavirus in Ecuador e nel mondo, ma quello che sta vivendo la popolazione dell’Ecuador è terribile. A Guayaquil, la città col più alto numero di contagiati in Ecuador mette angoscia e tristezza. Gli infetti deceduti vengono purtroppo bruciati per strada e gettati nei cassonetti, per paura di ulteriori contagi dopo ilContinua a leggere “Ecuador nel panico da covid 19”

Covid 19 fa più paura di una guerra, infatti…

Cresce la paura nel mondo, così come crescono i numeri dei contagi e delle vittime, con il corona virus, da nord a sud, da est a ovest. Dagli Stati Uniti (215.000 contagi, e oltre 4.800 morti) al Regno Unito ( 2.300 morti) dalla Spagna ( 110.000 contagi oltre 5.000 uccisi dal virus) all’Italia ( 90.000Continua a leggere “Covid 19 fa più paura di una guerra, infatti…”

Coronavirus nel mondo

In Italia Trump sta inviando 100 milioni di dollari, in tamponi a esito rapido, in modo dice, da poter agire subito sui casi positivi e materiale sanitario per contrastare il virus. Trump avrebbe riconosciuto che in Italia la situazione è complicata, il virus sta creando seri problemi, che per un paese avanzato come l’Italia èContinua a leggere “Coronavirus nel mondo”

Emergenza economica post coronavirus

Come dice Francesco Carrino, nel video allegato sotto, il mondo non finirà, ma sarà un caos. Guardate il video e iscrivetevi se volete rimanere aggiornati nel mondo finanziario italiano. Uno dei consulenti più esperti al momento. https://youtu.be/a5ERRYxNzCM È molto probabile che in questo momento in pochi staranno pensando al dopo emergenza coronavirus, sappiamo tutti cheContinua a leggere “Emergenza economica post coronavirus”

Coronavirus in Spagna fa paura più di tutti

L’italia non è più da sola, purtroppo In questa corsa non si vince nulla, non si augura ad un paese di avere più casi dei nostri, non si deve pensare al mio paese se sa gestire meglio degli altri l’emergenza, questo virus non è controllabile, attacca tutti e tutto, si evolve. Ma adesso il virusContinua a leggere “Coronavirus in Spagna fa paura più di tutti”